Edicola n. 13

 
 
In via Carmine, all'incrocio con la via Carbone, c'è questa Edicola votiva dedicata forse a Santa Rita. Infatti, fra due Angeli c'è una Santa distesa con un Crocifisso sul petto. La via Carmine porta, appunto, alla chiesa del Carmine dedicata alla Madonna o Beata Vergine dell'Annunciazione, costruita nel 1652 sulle rovine di un'altra più antica della quale non si hanno notizie. Accanto alla chiesa c'è uno dei più belli chiostri che abbiamo a Piazza. E' il chiostro dei Padri Carmelitani costruito nella II metà del Cinquecento che meriterebbe un radicale restauro per immetterlo in un circuito cittadino di chiostri assolutamente da visitare, se non di più, almeno quanto i mosaici della Villa Romana del Casale.  
Gaetano Masuzzo/cronarmerina           

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo