Fontane

Fontana n. 54bis

Piazza Generale Cascino anni 70 La n. 54bis è sempre la Fontana in piazza Generale Cascino ma fotografata dall'altro lato sempre per farne una cartolina postale. In questa si possono vedere le sculture in ceramica verde di cui vi avevo accennato nel post precedente. Rappresentavano i Mosaici, la Madonna delle Vittorie, la Cattedrale. Dopo aver pubblicato la n. 54, sono venuto in possesso¹ di due articoli del quindicinale cittadino edito dalla Tipografia BOLOGNA² "L'Idea Nostra". Uno pubblicato nel 1955, che ci elenca tutti i nomi dei Piazzesi d'America che hanno…

Fontana n. 54

Questa è la Fontana n. 54 del mio censimento ed è quella che era presente negli anni Sessanta nella piazzetta antistante a quella che ospita il monumento al Gen.le Antonino Cascino. È una foto scattata in estate e si vedono i tavolini del bar Tre Stelle con un ombrellone per farne una cartolina. La fontana in marmo non era una vera e propria opera d'arte, formata da alcuni parallelepipedi, alcuni dei quali per contenere delle piante, con uno più alto al centro di circa 3 metri con una scultura a…

Fontana n. 53

Della Fontana/Abbeveratoio n. 53 ho questa foto un po' datata. So soltanto che si trova in cotrada Ciappa di Carini sotto Monte Navone, lungo la strada per Barrafranca. Non so se esiste ancora, in tal caso mi farebbe piacere farle una foto per confrontarla. cronarmerina.it 

Fontana n. 52

La Fontana n. 52 si trova in contrada Fontanelle e mi è stata segnalata qualche mese fa da un amico. Come si vede dalla foto è molto semplice, rustica e campagnola. La poca acqua che esce da un pezzo di tubo in ferro è proprio un "filo". Poi cade in una piccola vasca e appena raggiunge il livello più alto si riversa in uno strettissimo canale. Il tutto richiama benissimo il nome della contrada a poche centinaia di metri a Sud-Ovest dal centro abitato di Piazza, quasi ai piedi di…

Fontana Mirabella/n. 51

La Fontana/Abbeveratoio n. 51 nella foto si trova a Mirabella Imbaccari, cittadina a ca. 13 Km a Sud-Est di Piazza. Sul mio sito trovate un'altra Fontana e tantissimi post relativi a Mirabella Imbaccari perché questo centro abitato, o meglio, il feudo sul quale poi fu fondato, oggi in provincia di Catania, è stato dal 1160 sotto la giurisdizione della città di Piazza, allora chiamata Placèa o Plàcia. Questo abbeveratoio si trova all'entrata Nord della cittadina, a pochi passi e di fronte all'edificio delle Scuole Elementari. Se non si guarda bene…

Fontana Valguarnera/n. 50

Questa è la Fontana/Abeveratoio Valguarnera n. 50. E' chiamata "Sciumaredda" perché poco vicino scorre un piccolo fiume (sciùm). Si trova sulla dx a poche centinaia di metri dall'ingresso Est di Valguarnera Caropepe provenendo da Piazza Armerina, lungo la provinciale SP4. E' formata da una una vasca più piccola sulla sinistra, dove ormai non scorre più l'acqua dal canaletto originale e, sulla destra, da una vasca più grande che viene alimentata dall'acqua che esce in discreta quantità da un tubo in acciaio applicato esternamente. E' molto frequentata, ma spesso non viene…

Fontana Valguarnera/n. 49

Questa è la Fontana/Abbeveratoio Valguarnera n. 49 e si trova all'ingresso Est del centro abitato di Valguarnera Caropepe, quando si proviene da Dittaino. E' a pochi metri dalla via Stazione che porta appunto alla Stazione Ferroviaria ridotta, ormai, in pessime condizioni e, per giunta, a pochissimi metri da abitazioni e condomìni. Avrei voluto pubblicare una foto della Stazione, ma è proprio così mal ridotta che non me la sono sentita per rispetto di tanti Carrapipani¹ che amano la loro cittadina e di tanti che prima passavano di là sulle Littorine.…

Fontana Aidone/n. 48

Nella foto di oggi c'è la Fontana/Abbeveratoio di Aidone n. 48 che si trova al Km 7,2, sul lato sinistro della SS288 che collega Aidone a Raddusa. Quindi si trova a metà dei 14 Km che separano i due centri abitati al confine tra le provincie di Enna e Catania. La vasca in pietra arenaria è molto semplice e presenta una successiva aggiunta in cemento che si riempie con l'acqua che sgorga lenta ma continua. Anche se senza tanti fronzoli, doveva essere di vitale importanza per chi percorreva, specie al…

Fontana Aidone/n. 47

Questa è la Fontana/Abbeveratoio di Aidone n. 47. Si trova lungo i 14 Km della SS. 288 che collegano Aidone a Raddusa. Questo percorso era molto frequentato da noi Piazzesi sino a qualche decennio fa per andare a Catania, prima che facessero la più comoda autostrada (senza contare però che sino all'autostrada la situazione è continuata ad essere poco agevole, per questo basta seguire la storia infinita della SP4). Il percorso che noi facciamo adesso verso Valguarnera, veniva fatto esclusivamente per andare alla stazione feroviaria di Dittaino o per proseguire…

Fontana Aidone/n. 46

Questa è la Fontana/Abbeveratoio di Aidone n. 46. E' la seconda nel territorio di Aidone ed è quella che si trova in fondo alla valle sulla destra, quando si inizia a percorrere il lungo cavalcavia all'entrata, provenendo da Piazza. Chiedendo in giro ho saputo che gli Aidonesi la chiamano semplicemente O CANALOTTO ed è fornita di tre canali che fuoriescono da altrettanti grandi mascheroni che ricordano quelli dei 4 canali di Piazza. Forse potrebbero essere stati scolpiti dagli stessi scultori della seconda parte dell'Ottocento, i fratelli piazzesi Dello Spedale, chissà?…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo