Fontana c.da Saburgio/n. 60 In evidenza

Eccovi un'altra fontana, è la Fontana di c.da Saburgio/n. 60 del mio censimento. L'amico che mi ha spedito la foto mi ha precisato che questa contrada è chiamata erroneamente "Sabugio". Infatti, da una mappa del XV secolo che si trova nel Museo Archeologico di Gela, risulta appunto Saburgio¹. È la contrada che si trova tra quella di Leano² e quella di Rasalgone, sulla SP16 per Mirabella Imbaccari. La fontana è molto semplice ma sia la scultura in marmo, dov'è impiantato il rubinetto in ottone, sia la vasca sottostante sembrano molto antiche e si vede chiaramente che è stata restaurata da poco facendo bella mostra.

¹ Il Villari a pag. 432 del suo volume Storia della Città di Piazza Armerina, ed. 1981, la chiama Sabuggio.

² Questa contrada ha avuto altre 4 variazioni: Eliano, Aliano, Alliano e Liano.

cronarmerina.it

Commenti  

0 #1 vtr 2017-11-09 12:37
L'arco in pietra locale faceva parte dei locali utilizzati come magazzini/carretteria siti nella parte bassa della via Libertà di fronte alla Media Roncalli. Oggi lì sorgono tre condomini costruiti dal Sig. Pergola.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo