Le Meridiane di Piazza

La meridiana della chiesa di S. Rocco
 
Chiesa di S. Rocco, dal 1622 anche di Fundrò


A Piazza di Meridiane ne conosco tre, quella nella foto è la più conosciuta. E’ la Meridiana verticale che si trova nella facciata della chiesa di San Rocco, costruita nella seconda parte del XVI secolo e dal 18 aprile del 1622 chiamata anche chiesa di Fundrò, per l'arrivo dei Benedettini dall'Abbazia di S. Maria di Fundrò, borgo tra le città di Piazza ed Enna. La Meridiana, detta anche Orologio Solare, misura il tempo rilevando la posizione del sole, ecco perché sono indicate solo le ore diurne. Non sono riuscito a capire come mai l'ora che corrisponde all'alba (quindi le 6:00 circa) è indicata con l'11. Chiedo lumi ai competenti. Per sapere dove sono le altre due dovete aspettare i nuovi post.

cronarmerina.it

Commenti  

0 #1 Tourincoppola 2017-02-16 05:01
Iniziamo a correggere la errata definizione di "meridiana". Lo sciotere collocato sulla facciata della chiesa di San Rocco (Fundrò) NON è una meridiana e non potrà mai esserlo. Così come NON esistono e non potranno MAI esistere fantomatiche "meridiane verticali". Perché? Per la semplice ragione che le meridiane segnano SOLO ed esclusivamente il Meridio, ossia le ore 12:00 di ogni dì (di fatto, un calendario). Questo E' un orologio solare (non è "detta anche"...), in quanto esplica l'ora reale.
In merito alla differenza tra le ore sul quadrante e l'ora in vigore, basta rammentarsi che prima della fine del XVIII secolo in Sicilia si utilizzava il computo dell'ora italiana, a partire cioè dal tramonto (con una differenza di circa 6 ore dal computo parigino, oggi in vigore). Il valore dell'Orologio solare di Piazza quindi non è solo artistico e funzionale, ma anche storico, per via della testimonianza delle antiche misurazioni così frettolosamente dimenticate.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo