Turisti famosi

1785 Turista Abate de Saint-Non/Piazza 3

Il "reporter" del Saint-Non, Déodat de Dolomieu (1750-1801) Vista dei dintorni delle città di Piazza e Pietra-Percia (Abate de Saint-Non, Voyage Pittoresque... , Vol. IV, Parte II, Cap. XIV, Tav. CXXVII, p. 329) - traduzione a cura di Maria Rizzo e Salvo Sinagra - - segnalazione di Maurizio Prestifilippo - 3 Le campagne di Piazza, oltre il grano, di cui producono una grandissima quantità, forniscono anche un'infinità di altri prodotti da esportazione. Vi cresce la canapa e il lino e tutte le Città vicine vengono a fornirsi dei generi che…

1785 Turista Abate de Saint-Non/Piazza 2

Veduta presa dai dintorni di Piazza, graziosa città... Vista dei dintorni delle città di Piazza e Pietra-Percia (Abate de Saint-Non, Voyage pittoresque..., Vol. IV, Parte II, Cap. XIV, Tavola CXXVII, p. 328) - traduzione a cura di Maria Rizzo e Salvo Sinagra - - segnalazione di Maurizio Prestifilippo - 2 Uno dei più interessanti tra questi giardini è quello detto dei Cappuccini Vecchi¹, di proprietà del Marchese della Floresta². La tecnica non è intervenuta per creare ciò che occorre per godere di una splendida natura e per sfruttarne tutta la…

1785 Turista Abate de Saint-Non/Piazza 1

Frontespizio originale in Voyage Pittoresque..., A. de Saint-Non, 1785 Vista dei dintorni delle città di Piazza e di Pietra-Percia (Voyage Pittoresque... , Vol. IV, Parte II, Cap. XIV, p. 327, Tavola CXXVII) - traduzione a cura di Maria Rizzo e Salvo Sinagra - - segnalazione di Maurizio Prestifilippo - 1 Se la bellezza delle campagne della vecchia Enna, adesso Castrogiovanni, è al di sotto dell'idea che ci si è potuto formare dalla descrizione dei Poeti; se la loro fertilità, sebbene abbastanza grande, non corrisponda a ciò che ci si dovrebbe…

1785 Turista Abate de Saint-Non/L'opera

Abate de Saint-Non, particolare del ritratto, autore H. Fragonard, Louvre L'opera Jean-Claude Richard de Saint-Non (Parigi, 1727-1791), meglio conosciuto come Abbé de Saint-Non (Abate de Saint-Non), fu destinato dalla famiglia alla vita religiosa e per questa ragione nel 1749 potè anche entrare come consigliere ecclesiastico nel Parlamento di Parigi. Superata la trentina, si dimise dal proprio seggio per dedicarsi a una vita da artista, sempre in viaggio alla scoperta degli angoli più pittoreschi d'Europa. Dal 1760 Saint-Non con diversi artisti visitò tutta l'Italia, raccogliendo appunti scritti e grafici accumulando un…

1785 Turista Abate de Saint-Non/Enna 1

Prima veduta dei Dintorni e dell'arrivo di Castrogiovanni Visita del territorio e della città dove si pretende che sia stato il luogo dell'antica e celebre città di Enna, sostituita oggi da Castro Giovanni (Voyage Pittoresque...,¹ Volume IV, Parte I, Capitolo V, Tavola XLVIII, p. 120) - traduzione a cura di Maria Rizzo e Salvo Sinagra - - segnalazione di Maurizio Prestifilippo - 1 Dopo avere percorso da Léon Forte¹ cinque o sei miglia di strada, in un territorio abbastanza collegato, salimmo per altre sei miglia per giungere all'altezza di Castogiovanni²,…

1785 Turista Abate de Saint-Non/Enna 2

Veduta del Tempio di Cerere a Castrogiovanni Visita alla Città di Enna, sostituita oggi da Castro Giovanni (Voyage Pittoresque... , Vol. IV, Parte I, Cap. V, Tav. XLVIII, p. 123) - traduzione a cura di Maria Rizzo e Salvo Sinagra - - segnalazione di Maurizio Prestifilippo - 2 La sua ubicazione, in un luogo molto elevato e da cui si scorge una grande parte della Sicilia, è senza dubbio ciò che, nei tempi di guerra, ha potuto convincere i Normanni o i Saraceni a costruirlo. Circondato da ogni parte da…

1785 Turista Abate de Saint-Non/Lago di Proserpina

Lago di Proserpina Vista del Lago di Proserpina vicino ad Enna(Voyage Pittoresque... , Vol. IV, Parte I, Cap. V, Tav. XLIX, p. 125) (traduzione a cura di Maria Rizzo e Salvo Sinagra)Partimmo dunque pieni da ardore e nella speranza di (poter) disegnare (vedendo) dal vivo un luogo così spesso immaginato con la fantasia, ma non restammo affatto soddisfatti. Innanzitutto scendemmo inutilmente per tre miglia, senza ritrovare né questi boschetti, né queste sorgenti affascinanti che dovevamo incontrare ogni momento, senza vedere né i fiori, né le viole di cui la terra…

1823 Turista Lord Compton / 2

Lord Compton, dal marzo al luglio 1823, girò in lungo e in largo la Sicilia, seguendo le tappe tipiche del Sicily tour di quegli anni. Il 9° turista della nostro elenco, giunse a Palermo via mare da Napoli e, muovendosi in lettiga*, compì una sorta di periplo dell'Isola, sostando quasi esclusivamente in località costiere. Egli, con mano felice, schizzò e tratteggiò su un taccuino di viaggio i paesaggi e i monumenti di maggior interesse da lui visitati nei pincipali centri siciliani. Lord Compton nei 79 disegni, che oggi sono di…

1823 Turista Lord Compton / 1

Lord Spencer J. A. Compton (1790-1851) Nella recente visita nella meravigliosa Palermo, ho avuto la possibilità di scoprire un altro turista (il 9°) che nella prima metà dell'Ottocento venne dalle nostre parti. Infatti, all'interno del Palazzo Branciforte, ristrutturato a partire dal 2008 dall'architetto Gae Aulenti (1927-2012), nella cavallerizza* del pianterreno, dove è ospitata la ricchissima (4700 pezzi unici) collezione archeologica, vi sono alcuni schizzi di paesaggi e monumenti dell'Isola tratteggiati dal 2° marchese di Northampton nel 1823. E tra gli schizzi non ne scopro, felicemente sorpreso e incredulo, due della…

1836 Turista le-Duc 3

Una bettola in un dipinto di fine Settecento La fuga (da Piazza) "Se aveste visto le nostre facce tristi, calcolando dato il posto la quantità di insetti che dovevano la notte cospirare contro il nostro risposo, voi avreste avuto pietà di noi. E non era tutto; partendo da Agrigento, col sangue un po' riscaldato dalle quattro giornate che avevamo lavorato al sole, avevo cominciato a sentir alcuni foruncoli che mi spuntavano sulle gambe e nel fondo schiena. Ciò cominciava a darmi molto fastidio, sia per camminare che per sedere; io…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo