Traduzione Sp'ttànn l'incòntr In evidenza

A dx in primo piano dov'erano i laboratori di chimica dell'I.T.I.S.

Traduzione de "Sp'ttànn l'incòntr"

Pressapoco una cinquantina di anni indietro

Ancora giovinetti nel laboratorio di chimica

Col camice bianco e le orecchie attente a quello che il professore

Gli diceva per farli diventare grandi

 

Ora uomini fatti ancora in piedi e con la mano tesa per salutarsi

Gli occhi negli occhi per riconoscersi

Perché dopo tanti anni la fisionomia di qualcuno

E' cambiata e non è più quella di una volta

 

Ma un'occhiata non basta per indovinare una vita intera

Del vecchio compagno di scuola che hai davanti

Per questo aspettando l'incontro ognuno si è preparato

Una lista di domande per sapere tutto di tutti

 

Che lavoro ha fatto nella sua vita

Se si è sposato o è rimasto scapolo

Se ha figli e nipotini

E dove sta di casa

 

Mentre le domande e le risposte

Si affollano nella mente di ognuno

Gli occhi della fantasia volano indietro

Negli anni della bella gioventù

 

Ed entrano nell'aula della scuola

Dove ventitre studenti ancora giovani

Davano già dimostrazione

Del proprio sentimento

 

Sembra di vederli come fosse ora

Là seduti sul banco

Guarda c'è l'ironico l'impegnato il sobrio

Il positivo il rispettoso il diplomatico

 

Lo spontaneo il paziente il più giovane

Il volitivo il pratico il posato il socievole

Il serio l'introverso l'allegro

Il misterioso l'aristocratico il più anziano

L'autorevole l'elegante lo scherzoso il furbo

 

Chissà se sono rimasti così o la vita li ha cambiati

Per ora basta fantasticare

Meglio che torniamo coi piedi per terra

E con un bel bacione inizia la vera presentazione

 

Ma non alla cieca meglio chiamare l'appello

L'abbiamo qui bello e pronto

E se qualcuno non risponde... peccato

E' perché la vita se l'è portato via

 

Ma l'abbiamo nominato lo stesso

Per sentirlo ancora tra noi

E ci sono per davvero

Cominciamo...

 

Rosalba Termini, marzo 2016

cronarmerina.it

 

 

 

 

Commenti  

0 #1 Gregoria 2016-05-04 19:59
Ciao Rosalba!
Sempre toccanti i tuoi versi...per noi che abbiamo sempre vivo il ricordo del passato.
Bravissima!!!
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo