Locanda Trinacria di via Mazzini

Se ricordate, nel post del 26 settembre u.s. "Due Hotel a Piazza nel 1903", avevamo parlato dell'Hòtel et Restaurant Trinacria che c'era in via Roma al n. 61 nel lontano 1903. Ebbene, circa vent'anni dopo ritroviamo lo stesso nome Trinacria dato alla Locanda che c'era in via Mazzini al n. 58 (nella foto). La Locanda Trinacria era stata aperta in via Mazzini, una delle vie più importanti e trafficate di Piazza, nel 1922 dal proprietario terriero caltagironese Pietro Di Benedetto (1873-1943). Era composta da alcune camere su due piani per complessivi 11 posti letto e preparava anche da mangiare, specie per i camionisti che vi pernottavano nelle loro soste che potevano usufruire anche dello scoperto restrostante. Il nome era stato ereditato dall'Hotel di via Roma, forse perché anche di proprietà del signor Di Benedetto. Pertanto si presuppone che l'Hotel di via Roma sia rimasto in funzione sino all'anno dell'apertura della Locanda. Quest'ultima fu gestita all'inizio dal signor Pietro, successivamente dal figlio Antonino e dal cognato di questo della provincia di Benevento, Giuseppe Delli Veneri. La Locanda di via Mazzini chiuse l'attività nel 1968 e adesso l'edificio è l'abitazione della famiglia del nipote di Pietro e del figlio di Antonino, Maurizio che cronarmerina ringrazia per le preziose notizie concesse.

Gaetano Masuzzo/cronarmerina.it        

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo