Sodalizi e Confraternite

Sodalizio dei Ferrai

U f'rrèr U 'nferrascècchi La chiesa di S. Barbara in via Roma Il Sodalizio dei Ferrai e dei Chiavittieri Tra i 22 Sodalizi che la nostra Città ha ospitato nei secoli passati, c'è stato anche quello dei Ferrai e dei Chiavittieri (per le chiavi), alla ciaccësa dî F'rrèri e Chiav'ttèri, ai quali si aggiungevano anche i Maniscalchi cioè i 'Nferrascècchi. Il Sodalizio era detto del Rosario e la sede non poteva essere se non nella chiesa di Santa Barbara, proprio sulla via con più artigiani del ferro della Città, tanto…

Sodalizio dei Falegnami

Chiesa di S. Giuseppe dove si riuniva il Sodalizio Sodalizio dei Falegnami Nella nostra Città un altro Sodalizio con tanti iscritti fu quello dei Falegnami e degli Ebanisti, che come punto di raccolta e di riferimento aveva la chiesa di S. Giuseppe, lungo la strata di la carrera oggi via Mazzini. I falegnami sono quegli artigiani che lavorano il legno per la fabbricazione e riparazione di mobili, infissi e altre suppellettili. In passato l'attività era associata esclusivamente al lavoro in bottega o, raramente, in piccole aziende come le segherie. Gli…

Sodalizio di Sant'Anna

Chiesa di Sant'Anna Sodalizio di Sant'Anna Poche le notizie sul Sodalizio di Sant'Anna. Sappiamo che la chiesa, inaugurata nel 1745, già nel 1680 aveva ricevuto dei finanziamenti dalla baronessa Geronima Rivarola di Rafforusso. La baronessa aveva iniziato in questo modo la trasformazione del precedente Oratorio di Sant'Anna che confinava col monastero di Agostiniane fondato nel 1642 (settimo in Sicilia). La chiesa sarà costruita e ultimata grazie soprattutto ai considerevoli contributi provenienti dalla famiglia Trigona. Infatti, sino a qualche anno fa, sul portone d'ingresso si distinguevano benissimo due aquile in legno…

Sodalizio dei Dodici Preti

Piazza Garibaldi ex Piazza Pescara, 1909 Sodalizio dei Dodici Preti Tra i 22 Sodalizi nella nostra Città c'era pure quello chiamato "Dei Dodici Preti". Era sotto il titolo di San Pancrazio che, morto martirizzato all'età di 14 anni nel 304 d.C., è patrono dei Giovani dell'Azione Cattolica. Il luogo di riunione e di riferimento di questo Sodalizio era in Piazza Garibaldi già Piazza Pescara (nella foto), all'angolo con la Via Umberto I o strata a fera, dove c'era una piccolissima chiesetta dedicata a Cristo Salvatore chiamata dai piazzesi U S'gn'rùzzu…

Sodalizio dei Calzolai

U màstr scarpèr cu döi carösi e primi du '900 Sodalizio dei Calzolai Il Sodalizio dei Calzolai, che comprendeva anche quello dei Conciatori di pelli e dei Calzettieri, è tra i più antichi Sodalizi della nostra Città. Addirittura dobbiamo andare indietro sino al 1253 ca. quando, dopo il loro arrivo, i Padri Domenicani iniziano la costruzione della chiesetta dedicata a San Domenico e alla Madonna del Rosario e fondano il Sodalizio dei Calzolai, Conciatori e Calzettieri, dedicandolo ai Santi Cipriano e Mercurio. Questo Sodalizio si unisce nel 1550 all'altro degli…

Sodalizio dei Becchini e/o Bastasi

Villetta delle rose, poi Villetta Roma e Villetta Gen.le Ciancio¹ Sodalizio dei Becchini e/o Bastasi Tra i tanti Sodalizi a Piazza c'era pure quello formato dai Becchini o Facchini o, come venivano chiamati nella nostra Città, Bastasi, termine probabilmente derivante dal greco bastazo = aiutare, sostenere, portare, sopportare, portare via, chi porta qualcosa sulle spalle; anche dal latino medievale vastasius e bastasius = facchino e dal latino tardo bastaga = bagaglio. Il termine poi fu usato anche per indicare un uomo rozzo, sgarbato, maleducato, maldicente, o una donna scostumata (anche…

Confraternita dei Popolani agli Angeli

Confraternita dei Popolani L'altro giorno nella chiesa dei SS. Angeli Custodi ho avuto la possibilità di fotografare il quadro posto nel 2° altare a sx e con molta sorpresa ho dovuto aggiungere un'altra Confraternita alle 14 già conosciute. Si tratta della Confraternita o Confratia dei Popolani che per devozione lo aveva commissionato, ma non so né quando e né a chi. Già sapevo della presenza in questa chiesa del Sodalizio degli Artigiani e e del Sodalizio di Maria SS. degli Agonizzanti e dei Defunti. Dall'iscrizione sull'ingresso di una cappella nel…

Sodalizio degli Studenti

L'ingresso dell'ex chiesa di San Girolamo (o Geronimo) in via Garibaldi A Piazza esisteva anche il Sodalizio degli Studenti. Fu fondato quando gli studenti nella nostra Città iniziarono a essere numerosi, specie quelli più anziani e avanti negli studi. I Gesuiti eressero nel 1605 la "Casa Professa" (la terza in Sicilia) che divenne "Collegio di Studi" dieci anni più tardi. Anche i Teatini eressero la loro "Casa" (la quarta nell'Isola) sempre in quel periodo (1609). Pertanto Platia divenne, a partire dalla prima metà del '600, un centro rinomato per gli…

Sodalizio degli Staffieri-Servitori

Via Misericordia, in una delle porte a dx (n. 47) l'ex chiesa omonima Il Sodalizio degli Staffieri-Servitori Ho parlato già dei mezzi di trasporto di una volta e senza dubbio i quadrupedi ne erano alla base. Senza un asino o un mulo si era letteralmente appiedati. Non parliamo dei cavalli perché, contrariamente a quello che si vede nei film d'epoca, erano rari e se li potevano permettere solo i ricchi, i nobili e gli alti gradi militari. I fortunati che potevano contare su questi animali andavano incontro a tante spese…

Sodalizio degli Artigiani

Chiesa di S. Nicola poi di Maria SS. della Catena Il Sodalizio degli Artigiani Il Sodalizio degli Artigiani (in alcuni testi anche "dei Contadini") sotto il titolo di S. Nicola, che appare nel 1655 nella relazione "ad limina" del vescovo della Diocesi di Catania Gussio da Nicosia, era stato fondato oltre cento anni prima. Il Sodalizio originario era chiamato Compagnia delli maestri della Venerabile Cappella di Maria SS. della Catena (cappella esistente all'interno della chiesa di S. Nicola). Aveva iniziato la sua attività di mutuo soccorso nel 1539 e nel…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo