Edicole Votive

Edicola n. 65

L'Edicola Votiva n. 65 si trova in via Don Milani, prima chiamata via Padova. Il cambio di denominazione avvenuto alcuni anni fa, ha creato non pochi disagi agli abitanti. Sarebbe stato più accorto lasciare il nome precedente e dare il nuovo a un'altra via nella parte della città in espansione, a nord e a sud. Infatti, tutti la continuiamo a chiamare via Padova. Anche la targa stradale "Via Padova" non ne vuole sapere del cambio, ancora fa bella mostra sul muro all'angolo delle Scuole elementari di San Pietro. L'edicola si…

Edicola n. 64

L'Edicola Votiva n. 64 si trova in via Sascaro al Monte. Precisamente alla fine della via che arriva in piazzetta Misericordia. Realizzata di recente in mattonelle di ceramica, è racchiusa in una nicchia, che sembra una finestra, da uno sportello in ferro e vetro. Col riflesso non si vede bene cosa sia rappresentato nelle mattonelle, ma se ci si avvicina si scorge la Sacra Famiglia. Per come è stata realizzata e per come è tenuta, mi sento di complimentarmi con la famiglia che abita nell'edificio. Siamo a pochi passi dalla…

Edicola n. 63

L'Edicola Votiva tra le vie Barbera a sx e S. Nicolò a dx Interno dell'Edicola Votiva n. 63 L'Edicola Votiva n. 63 è quella che si trova tra le vie Barbera e S. Nicolò nel quartiere Monte. È un'edicola ricavata da un vano a piano terra dell'edificio posto all'inizio delle due vie, probabilmente di proprietà privata. Le vie si trovano nella parte più antica del quartiere Monte, a pochi passi dalle chiese di San Martino, del SS. Crocifisso e di San Nicolò. Quest'ultima è quella che, molto probabilmente, diede anche…

Edicola n. 62

L'Edicola Votiva di via Gesù e Maria nel 2015 L'Edicola Votiva di via Gesù e Maria nel 2018 L'Edicola Votiva n. 62 è quella che si trova in via Gesù e Maria, una delle vie più a ovest dell'antico quartiere Monte. La via si trova a pochi passi dalla chiesa di San Martino, proprio dove si trovava una delle sette porte della città, la Porta di San Martino, che separava l'antico centro abitato dalla costa/campagna omonima. La strada prende il nome dalla piccola chiesa dedicata a Gesù e Maria di…

Edicola n. 61

Più che un'edicola votiva la n. 61 del mio censimento è un complesso monumentale, con relativa grande statua di San Pio da Pietrelcina (1887-1968) e, inoltre, con una cripta nella parte sottostante. Dall'articolo su ViviEnna.it apprendiamo che «Il complesso monumentale di Piazza Armerina, meta continua di tanti devoti, fu inaugurato nel 1996, da mons. Vincenzo Cirrincione, vescovo della diocesi di Piazza Armerina». La grande statua si trova all'ingresso della Città, 100 m prima della caserma dei Carabinieri, col Santo rivolto verso chi arriva dall'entrata nord, dal Cimitero della Bellia per…

Edicola n. 60

L'Edicola Votiva n. 60 è quella rappresentata dalla statua di Padre Pio posta su una colonna di grosse pietre. Si trova in contrada Santa Croce, subito dopo la rotonda per Mirabella Imbaccari, nell'angolo a sx formato dalle vie Ammiraglio Conti, Caduti di Nassirya e Leonardo da Vinci, che poi continua con la SP16 verso Mirabella Imbaccari. È molto semplice e recentemente ho constatato che è tenuta molto bene dagli abitanti vicini. Approfitto dell'occasione per ricordare ai miei concittadini che la zona, la contrada e, quindi, la rotonda, prendono il nome…

Edicola n. 59

L'Edicola Votiva n. 59, rappresentata da una statua della Madonna poggiata su un grosso masso, è quella che si trova davanti la chiesa del Gran Priorato di Sant'Andrea. A proposito del periodo di costruzione di questo Gran Priorato prima fuori le mura della Città, lo storico Litterio Villari nella sua opera Storia Ecclesiastica della città di Piazza Armerina del 1989, a p. 139, ci dice che "il conte Simone¹ fondò e dotò la chiesa al tempo in cui Ruggero era re di Sicilia² (e quindi dopo il 1130); poi la…

Edicola n. 58

L'Edicola Votiva n. 58 è quella che si trova in via Iaci. È una via poco conosciuta se non da chi risiede da quelle parti, pur essendo a un passo dal piano Demani (ex largo Gaffore barone del Toscano) e dalla via Cavour, zona una volta conosciuta col nome d' Sànta R'sulìa, cuore palpitante della Ciàzza sino agli anni Settanta. Poi, con l'espansione verso est, il mercato ortofrutticolo e alimentare subì un crollo che decretò l'eliminazione di tutte gli esercizi commerciali che esistevano fuori e dentro i locali dell'ex Centrale…

Edicola n. 57

L'Edicola Votiva n. 57 nella foto si trova nei pressi della chiesa dell'Indirizzo, nella zona intesa come l'Òrtu d' San Giuànn¹. È stata realizzata recentemente, precisamente domenica 26 aprile 2015 e, come tutte le edicole nei pressi della chiesetta e lungo la strada che porta all'eremo di Piazza Vecchia, è dedicata a Maria SS. delle Vittorie, patrona della nostra Città dal 1348. Infatti, l'edicola creata a forma di nicchia (come l'Edicola della Bellia n. 21) ha al suo interno, posto su una mensola, un quadro della Madonna con ai lati…

Edicola n. 56

Nella foto c'è l'Edicola Votiva n. 56 che si trova lungo la strada SP89a che dall'Indirizzo porta al Convento-Chiesa-Cimitero di Santa Maria di Gesù. È ben visibile dalla strada essendo posta a sx del cancello d'ingresso alla proprietà recintata. Nella sua semplicità è ben fatta, perché la statuetta dell'Immacolata Concezione con dei fiori e una lampadina si trova dentro una cappelletta trasparente, no so se di vetro o di plastica. È l'unica del mio censimento con questa tecnica di costruzione che la rende facilmente visibile ai passanti a piedi o…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo