Palio dei Normanni

Il Palio di una volta / 3

Il corteo lungo la via Gen.le Muscarà (da Il Palio di una volta / 2) IV E lu distingu comu fussi aguannu quannu Alissandru dissi: "Tu Ruggeru, tu Conti d'Altavilla, tu Normannu di cori ranni e d'ànimu sinceru di Sicilia sarai Nunziu Divinu pi libberarla di lu Saracinu. V Ma pi benedizioni e pi sigillu chi t'accumpagni nta sta guerra santa t'addotu in sempiternu stu Vessillu ca di forza e putenzia assà ni vanta. Cumbatti e vinci, in nomu di Maria." E Ruggeru a suggellu: Eccusissìa ! VI E pi…

Il Palio di una volta / 2

I tamburri al Campo Sant'Ippolito Ho appena ricevuto questa poesia in siciliano da un amico e compagno di scuola che Vi propongo immediatamente insieme ad altre foto del "Palio di una volta" (anni '60) Pi Chiazza e pi Maria (la storia di lu Paliu e Chiazza so') I di XIX "Magistratu di tutti li quarteri, trasemu, 'mpari, ma di chi si tratta ? Quanti custumi, tutti ssi banneri, ma ancora ci sarà cu si l'accatta ? Ma s'un c'è festa senza tammurinu, d'annata sana cca, sa' chi casinu. II Talìa…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo