1° Mar. Lgt. Trebastoni/1 In evidenza

Operazione "Albatros" in Mozambico, 1993

Operazione "Leonte" in Libano, 2007

1

Il 1° Maresciallo “Luogotenente” Salvatore TREBASTONI è nato a Piazza Armerina (EN) nel 1962 e ben presto, all’età di 16 anni, abbandona gli studi al liceo scientifico “Vito Romano” per inseguire un sogno, la carriera militare. Arruolatosi nel 1979 presso la Scuola Allievi Sottufficiali di Viterbo si specializza “contabile” preso la SMICA di Maddaloni (CE), dove viene promosso Sergente e assegnato al Battaglione Logistico ora Reggimento Logistico in Rivoli (TO), reparto inquadrato nella Gloriosa Brigata Alpina “Taurinense”. Catapultato dalla lontana Sicilia nelle truppe da montagna, ha dapprima frequentato il corso di ambientamento basico nelle Truppe Alpine per poi essere avviato ai corsi di specializzazione basico ed avanzato di sci e roccia. Appartenente ad una unità di elite dell’Esercito Italiano quale il “Contingente Cuneense”, partecipa a  molteplici Esercitazioni Nato unitamente a contingenti americani, canadesi, inglesi, tedeschi, turchi ecc., operando in ambienti a volte proibitivi quali Norvegia, a centinaia di chilometri oltre il circolo polare artico e a -60° sotto lo zero, Scozia, Danimarca, Portogallo e Turchia. Ha partecipato attivamente con i contingenti di pace inviati dall’ONU in Mozambico nel 1993 nell’ambito dell’Operazione “Albatros” e in Libano nel 2007 e 2012 nell’ambito dell’Operazione “Leonte”; con i contingenti NATO in Bosnia Erzegovina nel 1997, in Albania e Macedonia nel 1999 ed in Kosovo nel 2002 e 2005. Inoltre, ha partecipato alle operazioni di soccorso alle popolazioni colpite dal terremoto in Irpinia, dall’alluvione in Piemonte e a quelle per l’accoglienza dei primi profughi albanesi presso il centro allestito nella caserma intitolata al nostro famoso concittadino “Gen. A. Cascino” di Susa (TO). (continua)

cronarmerina.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo