Donne illustri di Piazza

Piazza Cattedrale primi anni Novecento

In questo giorno mi sembra giusto ricordare alcune donne che hanno fatto la storia di Piazza

 
1334 Sorelle Bonadonna e Graziana Sparavayra fanno costruire la chiesa di Sant'Agata poi demolita anni 30 del XX secolo;
1361 Florentia de Caldarera fonda il monastero delle Benedettine di San Giovanni Evangelista;
1420 Giacoma Villardita fonda l'ospedale al Monte poi Monastero Benedettino della SS. Trinità, oggi Pinacoteca Comunale;
1444 Graziana figlia di Giacoma Villardita sposta l'ospedale nel piano di San Giuseppe;
1517 Panfilia Spinelli dona 60.000 scudi per la Chiesa Madre di Santa Maria Maggiore poi Duomo e Cattedrale;
1530 Costanza Colomba trasforma il suo palazzo in Casa di Ritiro di Sant'gata poi Monastero Benedettino;
1550 Fulgentia Li Gregni badessa ventiquattrenne costruisce ex novo la chiesa di San Giovanni Evangelista;
1587 Laura de Assoro per la forte carestia distribuisce gratuitamente grano ai concittadini;
1598 Arcangela Tirdera, suora Francescana Terziaria, muore in odor di santità;
1619 Serafina Trigona, suora Benedettina, muore a 22 anni in odor di santità;
1680 Geronima Rivarola trasforma l'Oratorio in chiesa di Sant'Anna;
1720 Ottavilla La Valle, suora benedettina, dona un'ingente somma per la chiesa di San Giovanni Evangelista;
1743 ca. Aurora Satariano Cappello fonda un'Opera Pia dotandola di molte proprietà;
1902 Carmela Trigona di Gerace fonda un istituto di beneficenza che ospita nel suo palazzo in piazza Castello;
1960 Giovanna Sceberras fonda un  pensionato per signore sole e anziane nel suo palazzo di via Vitt. Emanuele II.
 
cronarmerina.it

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo