Ecclesiastici

Beato frat'Innocenzo Milazzo/2

Il convento francescano di S. Maria di Gesù primi '900 Vita Beato frat'Innocenzo Milazzo Cap. 2° (Girgenti e Piazza, 2^ metà del 1500) (dal Cap. 1°) Un fascio di viti era il suo letto, ed un'altro il capezzale. Se nel viaggio gli occorreva passare per qualche villaggio, o podere in cui fossero i lavoratori, la sera gli faceva un devoto sermone, poi tutti insieme facevano una buona disciplina. Predicando una quaresima nella Chiesa del nostro convento di Girgenti distante più di un miglio dall'abitato, e la strada fatigosa, nondimeno era…

Beato frat'Innocenzo Milazzo/1

Foto di una stampa di alcuni secoli fa del Beato fra Innocenzo Milazzo Vita del Venerando Padre Francescano Innocenzo Milazzo da S. Lucia, morto nel Convento di S. Maria di Gesù il 26 Nov. 1595 (tratta dal Leggendario Francescano, VENEZIA 1722) Capitolo 1°(Sicilia prima metà del 1500) (dall'Introduzione) Ven. P. Innocenzo gran Servo di Dio, famoso Predicatore Apostolico della Sicilia nacque nella Terra di S. Lucia¹ della detta Isola d'onestissimi Genitori, e nella giovanezza, sebben'attese allo studio delle lettere, mostrò un'ottima, e divota indole. Gionto ad età convenevole, dal Signore…

Beato frat'Innocenzo Milazzo/0

(dalla notizia giornalistica) Eccovi la descrizione, nel libro Della Cronologia Universale della Sicilia, St. G. Bayona, PALERMO 1725, del frate francescano "zelante" Innocenzo Milazzo di Santa Lucia del Mela di cui si vorrebbero trovare i resti mortali nella chiesa del Convento di Santa Maria di Gesù. In queste poche righe l'autore gesuita padre Francesco Aprile, ci fa sapere che già è notato col titolo di Beato nel Martirologio francescano (libro che raccoglie le vite dei martiri cristiani francescani) di padre Arturo de Moustier (1586-1662) e da altri, come il nostro…

Beato frat'Innocenzo sul "Giornale di Sicilia"

Le foto di Roberto Palermo nell'articolo sul Giornale di Sicilia Ieri mattina aprendo il "Giornale di Sicilia", nella cronaca di Enna, ho letto l'articolo di Roberto Palermo "I resti di un Beato sotto l'ex convento - A Piazza il mistero di frate Innocenzo", in cui si parla della richiesta, da parte dell'assessorato ai Beni Culturali del Comune di Santa Lucia del Mela (Me) al nostro Ufficio Turismo, di informazioni storiche sulla tomba, nella Chiesa del Convento Francescano di S. Maria di Gesù, del frate francescano Innocenzo da Santa Lucia del…

San Bartolomeo Trigona

San Bartolomeo Trigona nella II cappella a dx in Cattedrale Ho appreso da Facebook (Maria SS.ma delle Vittorie) che il 22 agosto u.s. si è festeggiato «un santo dalle origini piazzesi, San Bartolomeo Trigona». A tal proposito voglio riportare soltanto le ultime righe di uno studio fatto già nel 1956 dallo storico gen.le Litterio Villari. Il libretto, presente nella nostra Biblioteca Comunale, porta questo titolo: Dell'origine del predicato di "TRIGONA" dato a San Bartolomeo di Simeri, monaco italo-greco, fondatore del SS. Salvatore dei Greci in Messina, Società Messinese di Storia…

L'abito dei Carmelitani/2

Santo barbuto carmelitano, Masaccio 1426 Dunque il mantello striato diviene la quintessenza dell'ordine dei Carmelitani, il loro segno di appartenenza e, come tale, non si ritrova in nessun altro indumento liturgico. Proprio queste righe sono all'origine della derisione del popolo parigino e dello scandalo dei Carmelitani. Fin da subito, infatti, i frati sono additati e coperte di ingiurie: sono chiamati frères barrés ("frati sbarrati"), un'espressione particolarmente oltraggiosa perché le barres sono il marchio della condizione di bastardo. Ma perché tanto odio per le strisce? Da un lato perché rigati sono…

L'abito dei Carmelitani/1

Santo imberbe carmelitano, Masaccio 1426 AD 1254, fine estate, Francia, Luigi IX, che passerà alla storia come "il Santo", torna a Parigi dopo sette anni vissuti pericolosamente: ha perduto una crociata... ha subìto una pesante prigionia... ha trascorso gli ultimi quattro anni in Terra Santa... Nonostante ciò, il Re può ugualmente rientrare a testa alta: è il campione indiscusso della cristianità occidentale... Luigi varca dunque la soglia della città, ma immediatamente gli echi della festa sono turbati da un crescendo di cori di lazzi e ingiurie che montano man mano…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo