Gli unici stemmi papali a Piazza/1 In evidenza

1

Piazza e in particolar modo tutto il quartiere Monte, non finisce di stupirmi. Offre sempre nuove scoperte che mi lasciano stupefatto. Sempre in giro per le viuzze dell'antico e nobile quartiere, già altre volte avevo fotografato lo stemma restrostante la chiesa dei SS. Angeli Custodi che vediamo nella foto in alto, ma non avevo pensato di approfondire a chi e a che cosa si riferisse. L'altro giorno, sempre tampasiannu tampasiannu, mi ritrovo a passare per via Barbuzza, dietro la chiesa, dove immancabilmente vengo attratto dallo stemma, questa volta però ammirato con occhio più critico. Faccio la foto e, una volta a casa, mi metto alla ricerca di chi potesse essere questo bello e importante stemma ecclesiastico con tanto di tiara in cima. Dopo tanti tentativi, i potenti mezzi del web mi portano a dedurre che lo stemma è quello di un Papa, e precisamente di papa Pio XI nato Achille Ambrogio Damiano Ratti (Desio 1857 - Città del Vaticano 1939, Papa dal 1922 al 1939). Il blasone (foto in basso) è così descritto: Troncato, nel primo d'oro, all'aquila col volo abbassato di nero, membrata e imbeccata del campo, nel secondo d'argento, a tre palle di rosso disposte due e una. Inoltre, nello stemma arcivescovile e cardinalizio di Milano (1921) di mons. Ratti, appare anche una fascia con la scritta "raptim transit" ovvero "passa rapidamente"¹, quasi come premonizione al veloce passaggio sulla cattedra milanese che fu di Ambrogio per quella romana di Pietro. Quindi è lo stemma di un papa, e che ci fa uno stemma così importante dietro la chiesa degli Angeli? (continua)

¹ Queste due parole sono tratte dall'Antico Testamento, libro poetico "Giobbe", cap. VI, ver. 15: <<Fratres mei praeterierunt me, sicut torrens, qui raptim transit in convallibus = I miei fratelli sono andati lungi da me, come torrente che passa rapidamente le valli>>.

cronarmerina.it

Commenti  

0 #2 anonimo 2016-04-03 21:01
Mi ha fatto piacere conoscere la nascita delle canoniche appartenenti alle chiese che ho frequentato quando ero ragazza. Ogni tanto le ricordo con nostalgia.
Bravo Gaetano per il tuo impegno.
Citazione
0 #1 Renato 2016-03-31 06:28
Tanino grazie per averci risolto un altro dilemma piazzese. Stai toccando, risolvendoli, tutti gli argomenti, grandi e piccoli, rimasti oscuri per decenni, forse per secoli, che nessuno aveva minimamente sfiorato dall'alto della sua supponenza e arroganza. Grazie, adesso attendo con impazienza la seconda parte. Vai sempre così.
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo