ExclusiveCentraleSx
ExclusiveCentraleDx

1925 I Commercianti a Piazza/6 In evidenza

In basso a sx nella pagina 400 dell'Annuario Generale Commerciale della Sicilia e delle Calabrie anno 1925-26, troviamo le Ditte dei BARS, BASTI, CAFFETTIERI e CALZATURE (fabbr. e neg.) a Piazza in quegli anni.


BARS

BAR DIAZ

BAR MODERNO4

BAR REALE

CAFFE' BENGASI

CAFFE' CENTRALE

CAFFE' ITALIA

CAFFE' TORINO


BASTI¹

LO RE ANGELO

MARINO BENEDETTO

MARINO CARMELO


CAFFETTIERI

BIANCA FRANCESCO (Caffè Roma)²

BUTTIGLIERI DONATO³

CANTARELLA AGATINO (Caffè d'Italia)

MARINO CALOGERO & FIGLIO4

MINACAPELLI GAETANO5

MINACAPELLI SALVATORE6

¹ Ricordo ai contemporanei che il Basto è quella sella rustica, anche di legno, che si assicura al dorso di asini e muli per cavalcarli o porvi il carico. A Piazza i venditori di Basti erano chiamati S'ddèri, S'ddari = Sellai e anche Curdàri. Uno di questi mi ricordo che fosse in Largo Capodarso (Chiànu o Ciàngh Barùn) al n. 4 e un altro all'inizio a dx della via Umberto, al n. 9.
² Forse in via Roma.
³ La caffetteria si trovava ai numeri 17 e 19 di via Marconi, oggi negozio "Fragola". La sua famiglia abitava all'angolo tra la via Mazzini e la via Alessandro. Quando si dedicavano alla torrefazione del caffè, dinnanzi la loro abitazione, profumavano tutti i vicini.
4 Il caffè di Marino Calogero e del figlio Oreste, maestro elementare, si chiamava BAR MODERNO e si trovava in via Mazzini. Dopo il fallimento della "Banca dei Preti", si trasferì nella sede della banca, in via Marconi 26-28, oggi "Caffètteria Marconi" di Focoso & Aguglia. Lo troviamo anche nell'elenco TORRONI.
5 Questo caffè si trovava in via Marconi 34, oggi "Tabacchi Santoro". Mio padre Gino si ricordava bene del figlio di Gaetano, Filippo Minacapelli, poi subentrato nella gestione. Erano lontani cugini con l'altro Minacapelli, Salvatore detto "Turiddu", al n. 24 della stessa via. Continuando la consultazione dell'Annuario nell'elenco TORRONI lo ritroviamo ubicato in via Garibaldi 22, questo doveva essere il sito precedente.
6 Da tutti conosciuto come "Turiddu Minacapelli" aveva il caffè in via Marconi 24, sino al 1964 quando subentrò Pino Bonafede, poi si chiamò "Caffè des amis" di  Orazio Casano, oggi è dei fratelli Barresi.

(continua)

cronarmerina.it

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Torna in alto

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo