ExclusiveCentraleSx
ExclusiveCentraleDx

Edicola n. 40

Questa è l'Edicola Votiva n. 40 e si trova, anche questa, in via Ortalizio come la n. 39, che si scorge dietro la statua. Sicuramente è stata realizzata dallo stesso devoto e raffigura la Madonna dell'Immacolata posta sotto un arco in legno alla cui sommità si trova una semplice lampada a illuminarla. cronarmerina.it 

Edicola n. 39

Prima Dopo Questa è l'Edicola Votiva n. 39 e si trova in via Ortalizio, la via in ripida discesa che dallo Stradonello porta alla strada provinciale n. 15 che collega i Canali all'Indirizzo, a Piazza Vecchia, alla Villa Romana e a Barrafranca. Come tutte le cose che abbiamo sotto gli occhi anche quest'opera è in continua evoluzione. La foto in alto è stata scattata nel 2013, quella in basso due anni dopo. Dedicata alla nostra Patrona, Maria SS. delle Vittorie, dopo qualche anno l'immagine non c'è più, sparita, eppure salta…

Edicola n. 38

Questa è l'Edicola Votiva n. 38 di via Dante Alighieri. Si trova al primo piano di un'abitazione rivolta verso la piazza Gen.le Carlo Alberto Dalla Chiesa, la piazza retrostante il Commissariato di P.S. per intenderci. Essendo un po' appartata per chi proviene dalla discesa, appena girato l'angolo poco distante dalla Farmacia Giusto¹, occorre girarsi verso destra per individuarla e, devo dire, ne vale la pena. E' di recente costruzione, infatti se si va a guardare su google maps ancora nel dicembre 2009 non appare. E' veramente semplice, fatta bene per…

Fontana Valguarnera/n. 49

Questa è la Fontana/Abbeveratoio Valguarnera n. 49 e si trova all'ingresso Est del centro abitato di Valguarnera Caropepe, quando si proviene da Dittaino. E' a pochi metri dalla via Stazione che porta appunto alla Stazione Ferroviaria ridotta, ormai, in pessime condizioni e, per giunta, a pochissimi metri da abitazioni e condomìni. Avrei voluto pubblicare una foto della Stazione, ma è proprio così mal ridotta che non me la sono sentita per rispetto di tanti Carrapipani¹ che amano la loro cittadina e di tanti che prima passavano di là sulle Littorine.…

Fontana Aidone/n. 48

Nella foto di oggi c'è la Fontana/Abbeveratoio di Aidone n. 48 che si trova al Km 7,2, sul lato sinistro della SS288 che collega Aidone a Raddusa. Quindi si trova a metà dei 14 Km che separano i due centri abitati al confine tra le provincie di Enna e Catania. La vasca in pietra arenaria è molto semplice e presenta una successiva aggiunta in cemento che si riempie con l'acqua che sgorga lenta ma continua. Anche se senza tanti fronzoli, doveva essere di vitale importanza per chi percorreva, specie al…

Fontana Aidone/n. 47

Questa è la Fontana/Abbeveratoio di Aidone n. 47. Si trova lungo i 14 Km della SS. 288 che collegano Aidone a Raddusa. Questo percorso era molto frequentato da noi Piazzesi sino a qualche decennio fa per andare a Catania, prima che facessero la più comoda autostrada (senza contare però che sino all'autostrada la situazione è continuata ad essere poco agevole, per questo basta seguire la storia infinita della SP4). Il percorso che noi facciamo adesso verso Valguarnera, veniva fatto esclusivamente per andare alla stazione feroviaria di Dittaino o per proseguire…

Fontana Aidone/n. 46

Questa è la Fontana/Abbeveratoio di Aidone n. 46. E' la seconda nel territorio di Aidone ed è quella che si trova in fondo alla valle sulla destra, quando si inizia a percorrere il lungo cavalcavia all'entrata, provenendo da Piazza. Chiedendo in giro ho saputo che gli Aidonesi la chiamano semplicemente O CANALOTTO ed è fornita di tre canali che fuoriescono da altrettanti grandi mascheroni che ricordano quelli dei 4 canali di Piazza. Forse potrebbero essere stati scolpiti dagli stessi scultori della seconda parte dell'Ottocento, i fratelli piazzesi Dello Spedale, chissà?…

Fontana Aidone/n. 45

Con la Fontana/Abbeveratoio di Aidone n. 45 inizia il censimento delle fontane in territorio di Aidone. Questa è la prima che troviamo provenendo da Piazza e si trova sulla sinistra all'ingresso del paese che, da quando ha un importante Museo Archeologico con una ricca collezione di reperti, la possiamo definire una vera e propria Cittadina. E' la fontana che gli Aidonesi chiamano ACQUANOVA, forse perché più recente rispetto alle altre. Il sito offre un senso di freschezza e ristoro per coloro che vi si soffermano. Ne sanno qualcosa i pellegrini…

Edicola n. 37

Questa è l'Edicola Votiva n. 37 del mio censimento che io chiamerei Edicola Votiva Roccabianca. Più che di un'edicola, veramente si tratta di una lapide dove, dentro una bella cornice ovale c'è la scritta «VIVA LA MADRE DI DIO MARIA CONCETTA SENZA PECCATO ORIGINALE 1692»¹ scolpita su una lastra di pietra arenaria, tipica della nostra zona. Di forma rettangolare grande cm 60x70 ca. e da qualche anno protetta da un tettuccio metallico, è situata tra i numeri civici 33 e 35² a ca. tre metri di altezza sul muro di…

Fontana Parco Ronza/n. 44

Questa è la Fontana del Parco Ronza n. 44 del censimento di cronarmerina. Si trova lungo il viale principale dopo l'ingresso al Parco della Ronza gestito dal Dipartimento Aziende Regionali Foreste Demaniali della Sicilia. Tutta in pietra, è stata costruita dai dipendenti del parco che è situato a 8 Km ca. da Piazza Armerina sulla S.S. 117bis a 800 metri sul livello del mare. La statale lo separa dall'ex stazione ferroviaria della tratta a scartamento ridotto Dittaino-Piazza-Caltagirone che era la prima stazione subito dopo la ripida salita dai 600 m…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo