Fontana Oasi Cusmano/n. 58

La Fontana Oasi Cusmano n. 58 è quella nella foto, in marmo con quattro pesci nella vasca che annodano le code fino al calice, dove c'è una ninfa che tiene un pesce. Si trova presso l'Oasi Cusmano "La Malfa" meglio conosciuta come "Boccone del Povero". Dall'aprile del 2015, un decreto della Regione Siciliana ha concesso la possibilità alla CONGREGAZIONE FEMMINILE DELLE SERVE DEI POVERI "BOCCONE DEL POVERO" OASI CUSMANO LA MALFA, di svolgere attività assistenziale a favore di Anziani presso la Casa di Riposo di Contrada Scarante a Piazza Armerina.…

Edicola n. 55

L'Edicola Votiva n. 55 si trova in via Aguglia. E' stata ricavata da una ex finestra al primo piano di un immobile a pochi passi da due Edicole Votive, la n. 39 e la n. 40, che si trovano in via Ortalizio, la discesa che dallo Stradonello porta alla provinciale n. 15 per Barrafranca. L'edicola racchiude un quadro con la stampa di S. Giuseppe con Gesù Bambino e un vasetto con dei fiori in plastica. Il tutto è protetto da un telaio con due sportelli in ferro che stanno quasi…

Edicola n. 54

Dopo aver pubblicato la serie di edicole votive presenti lungo la strada che porta all'eremo di Piazza Vecchia, ritorniamo nel centro storico della Città e precisamente nella discesa dell'Itria. Infatti, a pochi passi dalla chiesa di Santa Maria dell'Itria, nella discesa che conduce¹ ai Canali, si trova l'Edicola Votiva n. 54. Sotto una tettoia di fiori di bouganville, precisamente nella Discesa Golino, si trova un piccolo altarino su cui è poggiata una statuetta dell'Immacolata Concezione, particolarmente venerata in questa zona. Questa venerazione l'abbiamo già riscontrata parlando di due edicole vicine…

Fontana c.da Portella/n. 57

Questa è la Fontana/abbeveratoio n. 57 e si trova in contrada Portella, a poche centinaia di metri dal bivio Villa Romana del Casale/Barrafranca sulla provinciale n. 15. Quello che incuriosisce non è tanto l'abbeveratoio, che sembra simile a tanti, quanto il nome della contrada "Portella" che indica un "piccolo varco in montagna che consente il passaggio". Sarebbe bello e intrigante approfondire il perché fu dato questo nome alla contrada. Ringrazio Filippo Rausa per la foto inviatami. cronarmerina.it

Fontana degli Emigrati/n. 55

La Fontana degli Emigrati Piazzesi in America recintata da un muretto, anni 70 La Fontana n. 55 è la stessa di cui vi ho parlato nelle 54 e 54bis, solo che è ripresa dall'alto e che il periodo è degli anni 70. Come si vede è recintata da un muretto di blocchi alto circa un metro e mezzo. Questa recinzione fu dovuta a problemi di staticità di tutta la zona per le infiltrazioni di acqua proveniente dall'alto del quartiere Casalotto. Alcuni Piazzesi molto anziani ripetevano spesso che quel tratto aveva…

Fontana piazza Gen. Cascino/n. 54bis

Piazza Generale Cascino anni 70 La n. 54bis è sempre la Fontana in piazza Generale Cascino ma fotografata dall'altro lato sempre per farne una cartolina postale. In questa si possono vedere le sculture in ceramica verde di cui vi avevo accennato nel post precedente. Rappresentavano dall'alto: lo stemma e parte del gonfalone della Città, il campanile e la cupola della Cattedrale, il fercolo della Madonna delle Vittorie, il Conte Ruggero a cavallo, il quadro della Madonna delle Vittorie, delle colonne, un toro e una statuetta dei Mosaici. Dopo aver pubblicato…

Fontanella Scuole Mirabella/n.19

La Fontanella n. 19 è quella che si trova sul muro esterno delle Scuole Elementari di Mirabella Imbaccari, a pochi metri dal cancello a dx che si apre sul grande cortile interno. In pietra arenaria è simile alla n. 18, con una piccola vasca sopra la quale si trova un mascherone dove è stato inserito un rubinetto. L'edificio delle Scuole Elementari venne costruito intorno agli anni Trenta sul terreno in contrada Orto Canale donato dall'ultimo della nobile famiglia Paternò Castello, Ignazio. Questi, inoltre, frazionò il proprio feudo in piccoli appezzamenti…

Edicola n. 53

Questa è l'immagine che io considero l'Edicola Votiva n. 53 del mio censimento. E' l'affresco di cui non si conosce l'autore, nell'atrio dell'Eremo e che riproduce la Madonna di Piazza Vecchia custodita dentro la chiesetta. Quest'ultima fu dipinta dal pittore piazzese Giuseppe Paladino (1856-1922) ad immagine dell'icona bizantina di Maria SS. delle Vittorie conservata nella Cattedrale di Piazza. Domani, 3 maggio, nella nostra Città è festa per il ritorno dalla chiesa degli Angeli all'eremo della Madonna di Piazza Vecchia, ma la grande moltitudine di pellegrini che prima affollava lo spazio…

Fontanella Serbatoio Mirabella/n.18

La Fontanella n. 18 davanti l'ingresso al Serbatoio dell'acqua a Mirabella Imbaccari Stemma della Famiglia Paternò sulla facciata del Serbatoio La Fontanella n. 18 è quella che si trova a destra dell'ingresso della piccola villetta che ospita il Serbatoio dell'acqua del Comune di Mirabella Imbaccari, a 13 Km ca. da Piazza Armerina. In pietra, con un mascherone da dove usciva l'acqua, si trova in cima alla ripida via Pardo, 3^ traversa della via Francesco Bellomia che inizia da Piazza Vespri, dove c'è la Chiesa Madre dedicata alla Modonna delle Grazie.…

Edicola n. 52

L'Edicola n. 52 prima del restauro La benedizione di padre Bognanni dell'Edicola n. 52 dopo il restauro La famiglia Bruno davanti alla loro Edicola restaurata Questa è l'Edicola Votiva n. 52 nell'elenco del mio censimento e si trova lungo la strada che porta al Santuario di Piazza Vecchia, la 5^ salendo a destra. Nella foto in alto si può vedere com'era prima del restauro quando era della famiglia Falciglia, con un quadro della Madonna di Piazza Vecchia e la semplice scritta W. MARIA. Nella foto in mezzo c'è la benedizione…
Sottoscrivi questo feed RSS

Ricerche Storiche

Censimenti

Storia Civile

Storia Ecclesiastica

Curiosità

Come Eravamo